Tornei di Maggio

PROGRAMMA MAGGIO:

28/29 Maggio: STREETBALL ITALIAN TOUR – TAPPA #ROMA

Il torneo si svolgerà nell’area attrezzata per l’occasione in Piazza Vittorio Emanuele. Evento FISB.

13086981_1056446787745124_9002151624496230967_o

28/29 Maggio: GINNIKA EXPO #ROMA

Torneo 3vs3 organizzato all’interno dell’evento Ginnika Sneaker Expo nel complesso della Ex Caserma Guido Reni in Via Guido Reni a #Roma.

Gli orari ufficiosi della manifestazione sportiva sono Sabato 28 dalle 13:00 alle 19:00 e Domenica 29 dalle 15: alle 19:00; la quota d’iscrizione al torneo è di € 10,00 a persona e dà diritto oltre alla partecipazione anche all’ingresso all’Expo, alla canotta da gioco double-face e ad altri gadget e omaggi.
Quest’anno, grazie anche a Pick-Roll.com, HoopPress e al VisNova, squadra militante nel campionato di serie C, detentrice della Coppa Italia di categoria di quest’anno e aspirante al salto di categoria, il torneo aderisce all’iniziativa #DallaStradaAlParquet e uno dei partecipanti potrebbe avere la possibilità di essere selezionato dalla società sportiva capitolina per una prova di 10 giorni di preparazione insieme alla squadra nella prossima stagione.
COSA ASPETTATE ALLORA? SOTTO CON GLI ALLENAMENTI! POTREBBE ESSERE LA TUA OCCASIONE PER DIVENTARE GRANDE!
Per maggiori info sul torneo rimanete collegati, oppure potete inviare una mail a info@ginnika.it
Per maggiori info sul progetto cliccate qui https://goo.gl/44Xy37
#ilbasketintasca

“Kobe nostro”

13006647_1779929712242325_246891435490554d483_n.jpg

Kobe nostro,

che sei nei Lakers,

sia santificato il tuo tiro.

Venga il tuo sesto,

sia fatta la tua volontà,

come in casa così in trasferta.

Dacci oggi il tuo trentello quotidiano

e rimetti a noi i nostri fadeaway

come noi li rimettiamo ai nostri difensori,

e non ci indurre in tentazione,

ma liberaci da LeBron.

Amen.

Milano rivincita a Reggio, Trento al banco Sassari

Complici le festività, le gare si svolgeranno tutte domani 26.03.2016.

Il week-end pasquale si apre con l’anticipo al PalaTrento tra la Dolomiti Energia Basket Trento e il Banco di Sardegna Sassari, dove l’Aquila deve confermare ciò che di buono ha fatto vedere in Eurocup contro Milano per agguantare proprio i Sardi in classifica, mentre Sassari è quasi costretta se vuole mettere al sicuro la partecipazione ai playoff. Diretta ore 18:00 su SkySport 1 HD.

ea7 olimpia milano aquila basket trento

Alle 20:30 partono alla Mapooro Arena Acqua Vitasnella Cantù e Reyer Venezia, la prima immersa nella lotta per non retrocedere, la seconda nelle stesse condizioni di Sassari.

Il PalaDelMauro sarà teatro della sfida tra la sorpresa Sidigas Avellino e e la OpenjobMetis Varese che vuole tirarsi fuori dalla lotta retrocessione.

All’UnipolArena si scontreranno Virtus Bologna e Vanoli Cremona, in una sfida cosiddetta “testa-coda”.

Al PalaPentassuglia scendono in campo Enel Brindisi e Capo D’Orlando con obiettivi diversi. I pugliesi mirano ai playoff, mentre l’Orlandina deve vincere per evitare la discesa di categoria.

La Giorgio Tesi Group Pistoia ospita il fanalino di coda, ed ormai quasi retrocessa Manital Torino al PalaCarrara.

ea7 olimpia milano alessandro gentile 5

L’AdriaticArena invece vedrà protagonista lo scontro diretto per la salvezza tra la Victoria Libertas Pesaro e la Pasta Reggia Caserta.

Infine alle 20:45 con diretta su Rai Sport 1 andrà in onda il big match di giornata. Al Mediolanum Forum scendono in campo Olimpia EA7 Milano e Grissin Bon Reggio Emilia.

#MarchMadness 2016: Recap 17.03

E’ partita stanotte la corsa al titolo NCAA con la #MarchMadness.

ncaa-logo1

Nella South Division Kansas (ndr. #1) mantiene il pronostico battendo 105-79 Austin Peay (ndr. #16) con una prestazione sensazionale di Sviatoslav Mykhailiuk (23 punti in 24 minuti, 9/11 dal campo, 4/5 da 3) e 21 punti di Perry Ellis. Mentre per Austin registriamo 24 punti di Josh Robinson e 14 punti e 10 rimbalzi di Chris Horton. UCon supera Colorado 74-67 grazie ai 19 punti di Rodney Purvis e i 17 punti e 10 rimbalzi di Daniel Hamilton. Non bastano a Colorado i 23 punti e 11 rimbalzi di Josh Scott. Wichita State vince contro Arizona 65-55 grazie ai 24 Angel Rodrigez e ai 20 di Sheldon McClellan.

NEL PROSSIMO TURNO:

Kansas vs. UCon

Wichita State vs. Miami

Nel quadrante East del tabellone North Carolina passeggia contro la Florida Gulf Coast University, 83-67 il finale. L’ex squadra di Michael Jordan porta 5 giocatori in doppia cifra (Brice Johnson 18, Isaiah Icks 12, Justin Jackson 12, Marcus Paige 10 e Joel Berry 14, totale 66) che sarebbero bastati per perdere di 1 . Per FGCU 10 pts e 11 rebs per Marc-Eddy Norelia, 14 pts e 8 rebs per Antravious Simmons e 15 pts, 7 rebs e 7 assist per Christian Terrell. Providence; prima partita del torneo, primo attacco di cuore. A 11″ dalla fine sono sotto di 1 con libero a favore di University of Southern California, libero sbagliato. Rimessa in attacco sotto canestro a favore di Providence con 3″ a cronometro, canestro di Rodney Bullock e +1; Providence vince 70-69 contro USC e passa il turno per la prima volta dal 1997. Indiana facile contro Chattanooga, con 20 pts e 10 rebs di Yogi Ferrel, vince 74-99. Anche Kentuky passeggia contro Stony Brook 57-85 portando 5 giocatori in doppia cifra che da soli avrebbero vinto la partita.

NEL PROSSIMO TURNO:

North Carolina vs. Providence

Indiana vs. Kentuky

Passiamo al quadrante West del tabellone. Nella sfida tra Yale e Baylor si mettono in mostra Taurean Prince (28 pts per Baylor) e Makai Mason (31 pts per Yale). Finisce 79-75 per Yale che passa il turno. Con 23 pts di Marshall Plumlee e 23 pts e 10 rebs di Greyson Allen Duke batte 85-93 UNC Wilmington.

NEL PROSSIMO TURNO:

Yale vs. Duke

Infine nel Midwest giornataccia per Hampton che Virginia strapazza 45-81. Butler batte Texas Tech grazie al 52,9% al tiro da 3. Doppio overtime tra Little Rock e Purdue che a 5′ dalla fine conduceva di 14; la spunta Little Rock 85-83. Grazie alle migliori percentuali al tiro Iowa State batte Iona 81-94. Gonzaga (Domantas Sabonis 21 pts e 16 rebs) supera 68-52 Seton Hall e si qualifica al secondo turno per l’ottavo anno di fila; mentre Utah ha la meglio su Fresno State per 69-80 grazie ai 48 pts equidistribuiti di Brandon Taylor, Jordan LoveridgeJakob Poeltl (anche 18 rebs per lui).

NEL PROSSIMO TURNO:

Virginia vs. Butler

Little Rock vs. Iowa State

Gonzaga vs. Utah

 

Diario del #RNBRimini2016: tra basket e passione

Nonostante l’alzataccia del sabato mattina, con la partenza prevista alle 05:00 (sì, avete capito bene, esistono anche le 05:00 del mattino) e la non grande affluenza di pubblico, il Rythm’n Basket che si è appena concluso nella cornice di RiminiFiera, per noi di Pick-Roll.com è stato un successo.

Abbiamo scoperto che l’ambiente non è fatto solo di squali, ma che esistono anche persone vere e sincere, che esistono realtà sane e non malate, e che la nostra voglia di divulgare pallacanestro è sempre più forte ogni giorno che passa nonostante qualcuno cerchi di metterti i bastoni tra le ruote.

Dopo un viaggio tranquillo di quattro ore circa e dopo qualche problemino alla sbarra di ingresso alla Fiera causa un pass auto mancante, riusciamo finalmente ad arrivare ai campi.

Ore 10:00 è tutto pronto per iniziare!

11694961_1759123017656328_2763848407653261330_n

I premi sono sistemati sul tavolino, il percorso per lo Skill Challenge è sistemato, i palloni sono in campo. Ora mancano solamente i partecipanti!

Già, i partecipanti…mmm…vabbè, aspettiamo!

Nel frattempo ci godiamo le selezioni della Nazionale Italiana 3X3 che si stanno svolgendo sul campo di fronte a noi, ci facciamo qualche tiro e proviamo a vincere i premi che abbiamo messo in palio grazie all’aiuto di Basketball Store e di Basket Coach…ovviamente senza riuscirci!

Eccoli! Arrivano i primi due partecipanti per lo Skill Challenge…entrambi vincitori! Se continuiamo così, andiamo via in mutande!

Intanto ci raggiunge qualche amico, si scambiano quattro chiacchiere, ci si fa due tiri. Poi arriva lo staff di Dunkitaly, vincono un paio di premi e, vista la poca affluenza di gente, decidiamo di vendicarci: 3vs3, Pick-Roll.com vs Dunkitaly.

12801423_1759176887650941_5394721747522290587_n

Dopo un iniziale strappo di Dunkitaly, ci rifacciamo sotto e portiamo la partita punto a punto. Bomba finale e il pick&roll ha la meglio sulle schiacciate: 11-10 il risultato finale!

Gran sudata nonostante la scarsa mobilità, ma soddisfazione per aver conosciuto gli amici di Dunkitaly!

Poco più in là dai nostri campi, c’è il JamCamp di coach Dan Peterson che attenderemo invano. Per ammazzare l’attesa del coach, la foto al JamCamp ci sta tutta!

12806057_1759238174311479_1715997331200825050_n

Il tempo a nostra disposizione è finito, raccattiamo le nostre cose e ci dirigiamo quindi al desk, che si trova vicino agli stand di Sunshine e della Junior Casale Monferrato.

Oh, ragazzi ma quello è coach Michelini? Il coach ci racconta qualche retroscena del mondo della pallacanestro…che amarezza!

12803003_643606825787281_6300385299922574022_n

Oh, ragazzi, ma gioca il VisNova stasera! Non possiamo perdercelo! Di corsa in hotel a riposarci un po’ e fuori l’i-Pad con il nostro bel LNP TV pass…what else?

Il VisNova è in finale e anche l’Eurobasket è in finale…sembra che la grande pallacanestro possa rifiorire a Roma!

La domenica mattina di nuovo in Fiera, di nuovo al desk…di nuovo poca gente…

E quindi non ci resta altro che fare contatti, girare, presentarci a chi non ci conosce.

Ragazzi, ma qua ci conoscono quasi tutti!!!

Tra una chiacchiera e l’altra arrivano le 12:00, è tempo di finali! Vince Roma, vince il VisNova. La Coppa Italia di Serie C Gold sbarcherà nella capitale…ma prima passerà dal desk di Pick-Roll.com!

12804739_1759658044269492_9046593420285696186_n

Purtroppo l’Eurobasket non avrà lo stesso destino in Serie B, ma comunque ha ben figurato! Per la Serie A2 vincerà Scafati.

Un saluto per questi due giorni di vera passione cestistica va agli amici del Downtown, a Playground Italia, alla Junior Casale Monferrato e a coach Michelini e un ringraziamento speciale lo facciamo a Giammarco D’Orazio!